"La storia dell'astronomia, dall'antichità fino ad oggi, è anche la storia dell'evoluzione del pensiero umano, degli sforzi per superare le apparenze ed arrivare a capire la realtà del mondo fisico. [...] L'opera degli astrofili in generale è estremamente importante, perchè tendono a colmare gravi lacune nell'insegnamento delle scienze, che nelle scuole italiane è molto più trascurato che non quello delle materie umanistiche. [...] Perciò vanno ringraziati questi numerosi gruppi di volontari appassionati del cielo per l'opera di divulgazione dell'astronomia e per il loro impegno didattico verso le scuole e l'uomo in genere [...], favorendo una maggiore attenzione verso l'insegnamento delle scienze, e non solo teorico ma soprattutto pratico."

Prof.ssa Margherita Hack

Socio nazionale dell'Accademio dei Lincei

Professore dell'Università di Trieste

bar01d.gif

 

B E N V E N U T I

L'A.L.S.A., l'Associazione Livornese Scienze Astronomiche, si è costituita il 14 maggio 1991 ad opera di 5 soci fondatori che operavano già da oltre 10 anni nella sezione di Astronomia dell'allora Museo Provinciale di Storia Naturale di Livorno all'interno dell'Associazione Gruppi Naturalistici Livornesi, grazie anche all'apporto di appassionati e cultori della materia. L'Associazione si occupa dello studio, della divulgazione e della ricerca nelle varie branche dell'astronomia, senza fini di lucro.

L'A.L.S.A. possiede un proprio codice fiscale 92053300494 ed è inoltre iscritta all'albo Comunale, Provinciale e Regionale del volontariato no profit. Ha la propria sede all'interno della struttura del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno - Via Roma n. 234 - tel. 0586-26671, nella quale svolge le attività didattico-scientifiche, ricerche, incontri, convegni, mostre e segretariato. Per ulteriori notizie sugli orari di ricevimento della nostra Associazione, della nostra Segreteria, sugli orari di apertura del Museo e quant'altro sia richiesto, clicca qui. Infine, per venire incontro all'esigenze di coloro che trovano difficoltà pratiche, per motivi di lavoro o altro, per frequentare le nostre riunioni pomeridiane settimanali presso il Museo, l'A.L.S.A. dall'Aprile 2002 ha chiesto ed ottenuto l'uso di un locale a nostra completa disposizione presso il Centro Sociale "P. Gallinari" - Via della Salute n. 13 - Antignano (LI), il cui utilizzo ci è stato concesso ogni Venerdì dalle ore 21:30 fino circa le 23:30. Per ulteriori notizie, clicca qui.

L'Associazione è composta attualmente da circa 60 soci, i quali hanno eletto nel 2004 il Consiglio Direttivo attualmente in carica.

 

A T T I V I T À

L'A.L.S.A. presso la propria sede museale organizza ormai da svariati anni corsi teorico-pratici di astronomia sia per principianti che per insegnanti, corsi per l'uso pratico del telescopio, corsi di fotografia astronomica, lezioni aperte anche alla cittadinanza al Planetario del Museo per gruppi e scuole di ogni ordine e grado, serate osservative sia per i nostri soci che aperte anche alla cittadinanza, promuove concorsi a premi con telescopi offerti da Istituti di credito e Aziende private, organizza conferenze e mostre sul territorio locale, provinciale e regionale, partecipa nelle TV locali alla divulgazione dell'astronomia, promuove la campagna contro l'inquinamento luminoso ormai imperante nelle nostre notti italiane, contribuisce alla corretta informazione sui fenomeni scientifici e si impegna per contrastare il dilagare dell'ignoranza scientifica presente anche nel Terzo Millennio.

L'A.L.S.A. gestisce l'osservatorio di Villa Hendersono di via Roma, ove ha sede il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, dotato di un telescopio Schmidt-Cassengrain da 200 mm - f/10, una camera Schmidt, sistema CCD. Inoltre è attualmente in progetto la costruzione di un osservatorio sulle colline livornesi. Data l'attuale impossibilità di utilizzo della strumentazione di cui sopra durante gli orari al di fuori dell'apertura museale, l'A.L.S.A. organizza vere e proprie serate osservative aperte a tutti i soci, con precisi calendari che vengono definiti a priori volti all'osservazione di oggetti e fenomeni celesti che si presentano nell'arco degli anni.

  • il primo, volto ad una maggiore precisione d'osservazione e cura del valore dell'inquinamento luminoso, si trova sulle colline livornesi in prossimità della località Gabbro: da Livorno direzione Gabbro, dopo aver superato il bivio a sinistra per Colognole, continuare ancora sulla stessa SP8 per il Gabbro per ancora 400 metri ca., e poi girare sulla destra (lat. 43°N 29' 55.122" - long. 10°E 25' 40.508" - alt. 300 mt slm), dove esiste un ampio piazzale ghiaioso con poche luci, buona visibilità di seeing e ampia finestra d'osservazione su tutti i quattro punti cardinali; distanza dalla sede dell'A.L.S.A. in Via Roma n. 234 : Km. 12,640 con tempo di percorrenza con l'auto pari a circa 15' - 18'.
  • il secondo, volto a serate osservative meno impegnative (dato che l'inquinamento luminoso presente nella zona non consente osservazioni "critiche", ma limitandosi alla visione di Luna e Pianeti nelle prime ore di buio, ma anche del Sole, durante le fasi del tramonto sul mare) a beneficio di quei soci che per vari motivi trovano difficoltoso salire fino al Gabbro ed aperte a tutta la cittadinanza, si trova presso la Rotonda d'Ardenza di Livorno, ambiente ideale per focalizzare osservazioni di base, teorico-pratiche ed astronomia di posizione, luogo fra i più belli ed ospitali del lungomare della nostra città: il luogo si trova in prossimità del Centro Nautico d'Ardenza "Il Gabbiano" (lat. 43°N 30' 42.707" - long. 10°E 19' 2.485"); distanza dalla sede dell'A.L.S.A. in Via Roma n. 234: Km. 3,270 con tempo di percorrenza con l'auto pari a circa 5' - 7'.

Naturalmente nelle occasioni di serate osservative e/o divulgative all'esterno o lontano dalla nostra sede museale, l'Associazione è dotata della strumentazione che i singoli soci detengono a livello personale e che mettono gentilmente a disposizione per le varie iniziative. Per ulteriori informazioni, notizie e/o chiarimenti, contattare il Responsabile Gruppo Osservativo: Enrico Nonni mail.

L'A.L.S.A. è iscritta alla S.A.IT. - Società Astronomica Italiana ed è anche una delegazione territoriale della U.A.I. - Unione Astrofili Italiani, alla quale è associata; inoltre l'A.L.S.A. è una delle associazioni fondatrici del C.A.A.T. (Coordinamento Associazioni Astrofile Toscane). Infine è responsabile provinciale del censimento a livello nazionale dei quadranti solari, per conto della UAI.

 

bar01d.gif

 

info@alsaweb.it


Copyright © 2004 EG - A.L.S.A., Livorno. Tutti i diritti riservati. This site is best viewed at 800x600.